Anno II - n.29 - 21/07/2001

I PREMI BARTOLUCCI 2001
A Santarcangelo il conferimento dei due riconoscimenti istituiti nel 1996. Vincono il Teatro Elicantropo di Napoli, come gruppo emergente, e Scena Verticale di Castrovillari, per il festival Primavera dei Teatri

Santarcangelo di Romagna (RN) - Nell'ambito del festival Santarcangelo dei Teatri è stata ospitata la fase conclusiva del Premio Giuseppe Bartolucci 2001, dedicato alle nuove generazioni teatrali. Nato nel 1996 come filiazione del Patalogo (l'annuario dello spettacolo diretto da Franco Quadri ed edito da Ubulibri), il Premio attribuisce un duplice riconoscimento, il primo per <<segnalare un gruppo emergente che esprima una nuova realtà teatrale, per il linguaggio e i riferimenti culturali, le modalità produttive, il modo di porsi nel teatro>>, mentre il secondo <<è destinato a una rassegna, uno spazio o una manifestazione dove questo linguaggio si confronti e si interroghi, anche in rapporto a inedite realtà culturali e a un nuovo pubblico>>.
Per questa nuova edizione la Giuria (presieduta da Quadri e composta da Renata Molinari, Paolo Ruffini, Andrea Nanni, Gianni Manzella e Cristina Ventrucci) ha assegnato al Teatro Elicantropo di Napoli il premio come gruppo emergente e a Scena Vericale di Castrovillari quello per l'organizzazione del festival Primavera dei Teatri.